RC Inquinamento

– Responsabilità Ambientale Inquinamento

Target: Persone Fisiche / Giuridiche
Fatturato: fino a 500 milioni di euro

Scheda prodotto:
Con la copertura Responsabilità Ambientale Insediamenti l’azienda viene tenuta indenne dalla compagnia di quanto sia tenuta a pagare, quale civilmente responsabile ai sensi di legge, a titolo di risarcimento (capitale, interessi, spese) di danni involontariamente causati a terzi da inquinamento ambientale dovuto a un evento originato all’interno del proprio sito aziendale.

La polizza si compone di una garanzia base e di quattro garanzie opzionali. Le coperture previste dalla garanzia base sono studiate per coprire sia gli obblighi che insorgono sulla base sia della Responsabilità Civile che della Responsabilità Ambientale.

Garanzie opzionali:
In aggiunta alla garanzia base sono disponibili le seguenti coperture aggiuntive:

  • Amianto: estensione ai danni da inquinamento causati da amianto a seguito di incendio, esplosione e scoppio. È disponibile anche un sottolimite per le spese di rimozione e smaltimento di materiale contenente amianto sempre a seguito di incendio, scoppio ed esplosione.
  • Beni all’interno dello stabilimento: estensione alle spese di decontaminazione ed ai danni ai beni che si trovano all’interno del sito assicurato a seguito di inquinamento risarcibile ai sensi di polizza.
  • Operazioni di carico e scarico effettuate con mezzi meccanici presso terzi: estensione alle operazioni di carico e scarico effettuate con mezzi meccanici al di fuori del sito assicurato e in territorio europeo. L’estensione viene quotata sulla base del numero di mezzi e della tipologia di sostanza trasportata.
  • Committenza del trasporto di merci pericolose: estensione alla responsabilità civile e ambientale relativa alla committenza del trasporto di merci pericolose. Questa estensione interessa tutte le imprese che affidano le proprie merci a vettori terzi, e copre i danni da inquinamento che, per responsabilità del committente, possano verificarsi durante il trasporto su gomma o ferrovia.

Questo prodotto si rivolge a tutte le aziende che: – Utilizzano sostanze pericolose anche se in piccole quantità (es. prodotti chimici, idrocarburi, ecc.) e/o stoccano o trattano rifiuti; – Hanno un rischio incendio che è una delle più frequenti cause d’inquinamento. La Polizza Incendio, di regola, non garantisce i danni da inquinamento.
– Responsabilità Ambientale operazioni di carico e scarico

Target: Persone Fisiche / Giuridiche
Fatturato: fino a 500 milioni di euro

Scheda prodotto:
Con la copertura Operazioni di carico e scarico l’azienda viene tenuta indenne dalla compagnia di quanto sia tenuta a pagare, quale civilmente responsabile ai sensi di legge, a titolo di risarcimento (capitale, interessi, spese) di danni involontariamente cagionati a terzi in conseguenza di inquinamento causato dall’attività svolta, per: morte elesioni personali, per distruzione o deterioramento materiale di cose e per interruzione di attività.

Il nuovo prodotto si presenta con una formulazione sotto forma di polizza Multigaranzia, ed è infatti articolata in tre garanzie:

  • Garanzia per danni a terzi per morte, lesioni personali, danni a cose e danni da interruzioni di attività di terzi in conseguenza di inquinamento causato dagli automezzi assicurati durante le operazioni di carico e scarico eseguite presso terzi.
  • Spese di bonifica, messa in sicurezza e ripristino dell’area dove si è verificato l’inquinamento. La garanzia per le spese di bonifica viene prestata nel limite del massimale di polizza.
  • Specie e habitat naturali protetti: La normativa italiana, (D. Lgs. 152/2006) che ha recepito le direttive comunitarie in materia, impone a chi ha cagionato un inquinamento l’onere di ripristino; ovvero di riportare l’habitat e lo stato delle specie protetti alle condizioni originarie. La garanzia viene prestata con un sottolimite pari al 10% del massimale di polizza.

L’assicurazione garantisce un massimale unico ed opera, come nella polizza in uso, in forma “claims made”.

Vengono coperti i danni da inquinamento conseguenti ad un evento improvviso e accidentale.

La polizza ha validità annuale con tacito rinnovo, salvo disdetta da inviarsi, da una delle parti, almeno 60 giorni prima della scadenza.
– Responsabilità Ambientale Attività Presso Terzi (APT)

 

Target: Persone Fisiche / Giuridiche
Fatturato: fino a 500 milioni di euro
Scheda prodotto:
Con la copertura responsabilità Ambientale Attività Presso Terzi l’azienda viene tenuta indenne dalla compagnia di quanto sia tenuta a pagare, quale civilmente responsabile ai sensi di legge, a titolo di risarcimento (capitale, interessi, spese) di danni involontariamente cagionati a terzi in conseguenza di inquinamento causato dall’attività svolta durate lavori effettiati presso insediamenti non di sua proprietà.

Le novità che caratterizzano il nuovo prodotto consistono nella formulazione di Polizza Multigaranzia, e più precisamente:

  • Garanzia per danni a terzi per morte, lesioni personali, danni a cose e danni da interruzioni di attività di terzi nell’area interessata dall’inquinamento;
  • Spese di bonifica, messa in sicurezza e ripristino dell’area dove si è verificato l’inquinamento. La garanzia per le spese di bonifica viene prestata nel limite del massimale di polizza.
  • Specie e habitat naturali protetti: La normativa italiana, (D. Lgs. 152/2006) che ha recepito le direttive comunitarie in materia, impone a chi ha cagionato un inquinamento l’onere di ripristino; ovvero di riportare l’habitat e lo stato delle specie protetti alle condizioni originarie. La garanzia viene prestata con un sottolimite pari al 10% del massimale di polizza.

L’assicurazione garantisce un massimale unico e le garanzie di polizza operano in forma “claims made”.

Vengono coperti i danni da inquinamento conseguenti  sia a fatto improvviso e accidentale sia a dispersioni graduali di sostanze.

Sono disponibili anche le seguenti garanzie opzionali:

  • Ultrattività: che posticipa l’assicurazione fino a sei mesi dopo la scadenza di polizza a condizione che l’attività che ha dato origine all’inquinamento sia stata svolta successivamente alla data di retroattività ma non oltre la data di scadenza di polizza.
  • Responsabilità dell’Assicurato per fatto dei subappaltatori che estende la validità dell’assicurazione alla responsabilità dell’Assicurato per danni a terzi cagionati dai subappaltatori.
  • Responsabilità dell’Assicurato e dei Subappaltatori che estende la validità dell’assicurazione alla responsabilità sia dell’Assicurato che dei subappaltatori per danni cagionati a terzi.
  • Operazioni di carico e scarico effettuate con mezzi meccanici presso terzi. Sarà comunque ancora possibile prestare la garanzia “Operazioni di carico e scarico” con polizza separata.

La polizza ha validità annuale con tacito rinnovo, salvo disdetta da inviarsi, da una delle parti, almeno 60 giorni prima della scadenza.

Contattaci per ricevere informazioni o chiamaci al numero +39 02 982581

Nome (richiesto)

Cognome (richiesto)

Azienda

Città

Provincia

Telefono

Mail (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali in accordo con Regolamento UE 2016/679